,

Cantine Pellegrino ‘ Rakalia ‘ Bianco Malvasia Terre Siciliane IGT 2021

13,50

5 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

15,50
Peso1 kg
Denominazione

Malvasia Bianco Terre Siciliane IGT

Terroir

Terreno: vigneti nella zona nord della tenuta sono caratterizzati da un terreno pianeggiante più rossastro con presenza di carbonati; la zona sud è soggetta a
minime pendenze collinari e caratterizzata da una tessitura franco-sabbiosa.
Altimetria: 110m s.l.m.
Clima: area sottoposta a buona ventilazione grazie alla sua posizione collinare, con esposizione solare totale nelle zone più elevate.

Zone di produzione

Tenuta Rakalia – Marsala – Provincia di Trapani

Vitigno

Malvasia 100 %

Epoca di Vendemmia

Prima decade di Agosto.
Coltivazione di viti ad alberello.

Vinificazione

Vinifi cazione in riduzione con pressatura soffi ce e successiva lunga fermentazione a bassa temperatura.

Affinamento

Affinamento di 4 mesi in acciaio.

Gradazione Alcolica

13,00%

Temperatura di Servizio

8°-10°C

Abbinamento

Ideale in abbinamento a portate di pesce e crostacei, come il pesce spada alla pantesca o i primi piatti a base di aragosta. Da gustare anche con il cous cous, il ragù di ricciola o le sarde a beccafico.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cantine Pellegrino ‘ Rakalia ‘ Bianco Malvasia Terre Siciliane IGT 2021”
Download PDF factsheet

Rakalìa, dall’arabo Terra di Alì, è così denominata per la sua rara bellezza e generosità. Il nome rimanda infatti a suggestioni arabe, a profumi dall’anima intensa, capaci di sedurre al primo sorso, come quelli della nuova malvasia secca. Un terroir di particolare fascino e qualità pedoclimatica. Affacciate sulle saline e sulle isole Egadi, le viti affondano le radici in un terreno rossastro, ricco di carbonati, dalla tessitura franco sabbiosa, che regala ad ogni acino un concentrato di aromi e profumi caratteristici. Terra ricca di acqua e accarezzata da salubri venti, la Tenuta Rakalìa è particolarmente fertile: qui verdeggiano una pineta e piante tipicamente mediterranee quali uliveti, capperi, melograni e fichi. Dalla tenuta che dall’alto domina la Riserva naturale dello Stagnone e guarda le isole Egadi, nasce Rakalia, un bianco di grande carattere e tipicità aromatiche complesse.

“Rakalia nasce dalla scelta di celebrare il legame tra Pellegrino e il territorio della Sicilia Occidentale. Qui la cultivar Malvasia, ci regala una nuova espressione, un bianco che porta nel bicchiere un’armonia perfetta tra struttura, salinità e aromi ed evoca al pensiero la bellezza essenziale del nostro paesaggio ” afferma Benedetto Renda, Presidente di Cantine Pellegrino.

Tastings Notes

Con gli occhi...

Giallo paglierino.

Con il naso...

Profumo intenso e complesso di macchia mediterranea, di lavanda, erbe aromatiche, frutta gialla e agrumi.

Con la bocca...

Secco, si apre in un delicato equilibrio tra frutto e acidità, con un finale lungo e salino.

Cantine Pellegrino

Le cantine Pellegrino sono state fondate nel 1880, data che segna l’inizio di una storia secolare con la volontà del notaio Paolo Pellegrino, viticoltore per passione, di investire, insieme al figlio Carlo, nel ramo enologico scommettendo sulle terre di Marsala. Una dinastia impegnata in modo costante nella valorizzazione del complesso terroir siciliano e dei suoi vitigni autoctoni, che, ad oggi, produce vini bianchi, rossi, passiti e Marsala.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X