,

Cantina Santadi ‘ Antigua ‘ Monica di Sardegna DOC 2021

9,90

4 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

11,90
Peso1 kg
Denominazione

Monica di Sardegna DOC

Zona di Produzione

Vino di antica tradizione isolana proveniente da una selezione delle migliori uve Monica allevate ad alberello e controspalliera poco espansa.
Terreni: tendenzialmente di medio impasto, argillosi, sabbiosi e calcarei.
Clima: Caldo-arido in estate, temperato d’inverno.

Vitigni

Monica 85%, Carignano 15%.

Vinificazione

Il mosto fermentato in presenza delle bucce e sottoposto a periodici rimontaggi, prosegue la sua evoluzione in vasche di cemento, dove svolge la fermentazione malolattica e si affina organoletticamente.

Affinamento

Vasca di cemento.

Gradazione Alcolica

13,50%

Temperatura di Servizio

16°-18°C

Abbinamenti

Si affianca molto bene a carni di capretto e di agnello e a saporiti formaggi. Ideale in abbinamento a primi piatti a base di ragù di carne, è perfetto se abbinato a secondi piatti di selvaggina, carni in umido e formaggi stagionati.

4 grappoli d'uva - vino di grande livello e spiccato pregioBibenda
90 / 100James Suckling

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cantina Santadi ‘ Antigua ‘ Monica di Sardegna DOC 2021”

Un vino “autenticamente sardo”, il Monica di Sardegna della Cantina Santadi viene prodotto dalle migliori uve Monica con una percentuale di Carignano: un rosso di terroir che ben rappresenta un antico vitigno sardo, il Monica, conosciuto anche oltre i confini dell’isola. Quest’interessante etichetta, premiata dalla Guida Bibenda con i 4 grappoli, è l’esito di un uvaggio tutto sardo di Monica (85%) e Carignano (15%). Entrambi questi vitigni vengono infatti coltivati nel basso Sulcis. Il risultato è un vino di qualità, che rappresenta alla perfezione l’antica tradizione vitivinicola della Sardegna.

Tastings Notes

Con gli occhi...

Rosso Rubino Intenso con riflessi violacei.

Con il naso...

Intenso e persistente, elegante, complesso ed aromatico, con piacevoli sentori di more e mirtilli.

Con la bocca...

Morbido e piacevolmente complesso, piacevole al palato per le buone doti di morbidezza e struttura.

Cantina di Santadi, dal 1960 i vini fatti con arte

La Cantina di Santadi nasce nel 1960 per volontà di un gruppo di produttori di uva, coordinati dall’ETFAS, ossia l’Ente per la trasformazione fondiaria e agraria in Sardegna, con l’intento di trasformare le uve in forma associata e vendere il vino ottenuto. L’ubicazione è a Santadi, zona sud-occidentale della Sardegna, nel cuore del Sulcis. Da allora ad oggi è stato un continuo crescendo, il marchio dei vini Santadi è sempre più diffuso ed apprezzato in tutto il mondo, il cui successo è sicuramente dovuto alla squadra, ovvero i produttori, gli amministratori, i commerciali, i collaboratori e le maestranze tutte che rappresentano per il territorio un patrimonio di grandi professionalità.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X