,

DonnaFugata “Mille e una Notte” Sicilia Rosso DOC 2017 Nero d’Avola, Syrah, Petit Verdot

54,00

3 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

56,00
Peso1 kg
Classificazione

DOC Sicilia Rosso

Vitigni

Nero d'Avola, Syrah, Petit Verdot

Zona di produzione

Marsala – Tp

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vendemmia

Raccolta manuale in cassette con attenta selezione delle uve in vigna. La vendemmia delle uve destinate al Mille e una Notte è iniziata nella prima decade di settembre con il Nero d’Avola ed il Syrah, ed è proseguita nella seconda decade con la raccolta del Petit Verdot.

Vinificazione

Alla ricezione in cantina, ulteriore scelta dei grappoli sul tavolo vibrante e successiva selezione degli acini grazie ad una diraspatrice di ultima generazione, in grado di scartare quelli verdi e surmaturi. Fermentazione in acciaio con macerazione sulle bucce per circa 14 giorni alla temperatura di 28-30 °C.

Affinamento

13-14 mesi in barriques di rovere francese nuove e almeno 20 mesi in bottiglia.

Gradazione alcolica

13,50%

Abbinamento

Ottimo con arrosti e brasati di carne, primi piatti con ragù e carré di agnello.

95 / 100Robert Parker
95 / 100Luca Maroni
93 / 100James Suckling
92 / 100Veronelli
92 / 100Wine Enthusiast
2 / 3Gambero Rosso
4 grappoli d'uvaBibenda

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DonnaFugata “Mille e una Notte” Sicilia Rosso DOC 2017 Nero d’Avola, Syrah, Petit Verdot”

Nato nel 1995, il “Mille e Una Notte” è forse il vino rosso che per primo ha fatto conoscere ed apprezzare il Nero d’Avola nel mondo. Il Sicilia DOC “Mille e una notte” di Donnafugata è un vino di incredibile stoffa, lungo ed avvolgente, di rara complessità, la cui maturazione avviene in barrique per almeno sedici mesi. Un rosso figlio di tutto quello che di buono può generare l’incontro tra una grande cantina ed un territorio incredibile come quello della Sicilia Occidentale.

E’ un vino rosso siciliano avvolgente e fragrante. Il suo sapore unico e inimitabile lo ha reso un’icona dell’eccellenza italiana nel mondo. È un blend di uve Nero d’Avola, Petit Verdot e Syrah che crescono nelle Terre Siciliane IGT.

Nota

Il palazzo illustrato sull’etichetta è quello dove si rifugiò la regina Maria Carolina in fuga da Napoli e fu la casa preferita dello scrittore Tomasi di Lampedusa a Santa Margherita Belice. Gabriella Anca Rallo – fondatrice di Donnafugata insieme al marito Giacomo – ne cattura l’immagine e la incastona in un cielo da “Mille e una Notte” pieno di stelle e ricco di promesse.

Tastings Notes

Colore

Rosso rubino intenso.

Odore

Ampio e avvolgente con spiccati sentori fruttati di gelso, mora e prugna, che si fondono con sentori balsamici (liquirizia) e speziati (noce moscata).

Sapore

Morbido e intenso, con un tannino delicato e un finale lungo e persistente.

DONNAFUGATA

Oggi, a oltre trent’anni di distanza dal quel lontano 1983 – anno di nascita dell’azienda – Donnafugata abbraccia tutte le grandi zone di produzione della Sicilia: dalle mitiche vigne di Pantelleria alle antiche cantine di Marsala, passando per l’Etna e per Vittoria, fino alla Tenuta di Contessa Entellina, nel cuore della Sicilia Occidentale.

Da qui nascono vini capaci di raccontare l’incredibile universo sensoriale siciliano. Bianchi, Rossi, Rosati, Dolci e Spumanti: quelli etichettati “Donnafugata” sono vini caratterizzati da una qualità impeccabile, grazie a un processo produttivo, dalla vigna alla cantina, che viene seguito scrupolosamente in ogni minimo dettaglio. Non è un caso quindi che vini come il Passito di Pantelleria “Ben Ryé”, il “Chiarandà” o il “Mille e una notte”, ma anche l’“Anthìlia”, il “Lumera” e il “Sedàra”, abbiano letteralmente segnato i gusti di generazioni di appassionati. Vini mitici, senza tempo.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X