,

Rocca delle Macìe Pietrapura “Mandus” Primitivo di Manduria DOP 2019

10,00

Esaurito

Peso1 kg
Denominazione

Primitivo di Manduria DOC

Vitigni

Primitivo 100%

Vinificazione

Macerazione a temperatura controllata a cui segue una pressatura soffice del mosto a fine
fermentazione.

Affinamento

Barrique rovere 4 mesi

Gradazione Alcolica

14,00%

Temperatura di Servizio

16-18°C

Abbinamenti

Piatti della tradizione salentina, carni rosse e bianche. salumi, selvaggina Da provare con il tipico pollo cusutu ‘n culu.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rocca delle Macìe Pietrapura “Mandus” Primitivo di Manduria DOP 2019”

“Mandus” è un primitivo di Manduria DOC verace e tipico di questa varietà autoctona del Salento Nasce dalla collaborazione tra l’azienda toscana Rocca delle Macìe e rinomate aziende pugliesi, nel comune intento di valorizzare i vitigni autoctoni del Salento e creare dei vini che esprimano al meglio il territorio. L’unione delle proprie esperienze e know-how hanno portato alla creazione di diverse tipologie di vino con uve autoctone, tra cui il Mandus, una meravigliosa espressione di Primitivo di Manduria Doc che rappresenta l’alta gamma della produzione.

È ottenuto da vigneti selezionati dai tecnici di Rocca delle Macìe. Tutto il processo, dalla vinificazione all’imbottigliamento, avviene sotto l’attenta supervisione dell’enologo di Rocca delle Macìe Luca Francioni. Si caratterizza per un’evoluzione in barrique di rovere francese della durata di 4 mesi.

Molto buono per chi ama i vini del sud, con la loro intensità e carica aromatica.

Tastings Notes

Con il naso...

Fruttato di ciliegie e prugne, con sentori speziati di vaniglia e cioccolato.

Con gli occhi...

Rosso rubino intenso con rifelssi violacei.

Con la bocca...

Sapore di cioccolato, note tostate, tannini sapore dolce e delicato, note di vaniglia integrati con sottili sfumature di legno. Di grande struttura e con un buon equilibrio,

Perfetto per accompagnare piatti a base di ragù di carne e cacciagione, è ideale con formaggi stagionati.

Rocca delle Macìe

Pietrapura, il nome di una linea di vini che nasce dall’innovativa collaborazione tra l’azienda vitivinicola toscana Rocca delle Macie,  e l’Azienda agricola pugliese Terre di Sava che ha come fine principale la valorizzazione dei vigneti autoctoni tipici del Salento al fine di realizzare vini fedeli nei sapori e nella cultura alla tradizione del territorio del Salento vocato al vino.
Le due cantine hanno quindi creato sei diverse tipologie di vini ricavati dalle uve Primitivo e Negroamaro, vitigni principi nel territorio pugliese.
I prodotti di questa collaborazione vengono vinificati e imbottigliati dall’azienda Terre di Sava, con la consulenza dell’enologo della famiglia Zingarelli, Luca Francioni.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X