,

Ferrari Trento DOC Tenuta Castelbuono Tenute Lunelli Montefalco “Carapace” Sagrantino DOCG 2016

25,70

5 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

27,70
Peso1 kg
Denominazione

Montefalco Sagrantino DOCG

Zona di Produzione

Montefalco (PG)

Vitigni

Sagrantino 100% ottenute dai migliori vigneti
della Tenuta.

Vendemmia

Manuale nel mese di ottobre.

Vinificazione

Fermentazione a 28 gradi, nei tini di legno. La macerazione sulle bucce protrae per 15-20 giorni. La maturazione avviene in botte grande, per un periodo di 24 mesi. affinamento minimo di 12 mesi in bottiglia, che precede la commercializzazione.

Affinamento

Affinamento minimo di 12 mesi in bottiglia.

Gradazione Alcolica

15.00%

Temperatura di servizio

18°C

Abbinamenti

Il Sagrantino secco, con una temperatura di servizio ideale di 18 gradi, si sposa bene con diversi tipi di carne, dal manzo al suino, dal capretto all’agnello, senza dimenticare i piatti di cacciagione come tordi e palombacci di passo. Altra eccellenza della regione Umbria è senz’altro il tartufo nero, perfetto l’abbinamento con il Sagrantino in quanto questo tipo di vino riesce ad esaltare il profumo e la sapidità del pregiato fungo.

89 / 100Robert Parker
4 viti - un vino di grande livelloVitae AIS
92 / 100Falstaff

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ferrari Trento DOC Tenuta Castelbuono Tenute Lunelli Montefalco “Carapace” Sagrantino DOCG 2016”
Download PDF factsheet

È l’icona della Tenuta Castelbuono di Bevagna (PG), se non altro per il nome di fantasia che ricorda la forma della cupola della cantina, progettata da Arnaldo Pomodoro. Parliamo del Montefalco Sagrantino Docg “Carapace”. Sotto la lente di ingrandimento di Vinialsuper, la vendemmia 2014 di uno dei due vini rossi top di gamma della famiglia Lunelli – proprietaria di Ferrari Trento – in Umbria.

Il suo nome ricorda la corazza della tartaruga. Però è anche il nome che il maestro Arnaldo Pomodoro, uno dei maggiori artisti contemporanei, ha voluto dare alla sua opera in cantina. E’ la prima scultura al mondo nella quale si vive e si lavora, la prima cantina in cui arte e natura, scultura e vino dialogano sottolineando l’eccezionalità sia del contenitore che del contenuto. La cantina si offre allo sguardo come una grande cupola di rame, inciso da crepe, che ricordano i solchi della terra che l’abbraccia. La stessa cupola è riportata nel logo in etichetta dei vini della cantina e ricorda appunto il guscio di una tartaruga gigante.

Potente, muscolare ma al tempo stesso fine ed elegante, questo Montefalco Sagrantino DOCG “Carapace” della Tenuta Castelbuono colpisce proprio per queste caratteristiche non sempre facilmente rintracciabili in un vino solo. E’ il vino ideale per un lungo invecchiamento e si abbina molto bene alle carni rosse e alla selvaggina nonché ai formaggi stagionati.

Tastings Notes

Con gli occhi...

Rosso rubino intenso e luminoso, profondo e raffinato.

Con il naso...

Un trionfo di confettura di more e mirtillo, tipica della varietà, con piacevoli ed intense note di ciliegia sotto spirito, carruba e petali di rosa. Note di liquirizia e cioccolata impreziosiscono il quadro organolettico dalla spiccata tipicità.

Con la bocca...

Cremoso, di grande potenza e suadenza insieme, lungo e persistente con tannino di
cesellata fattura, di rara finezza, eleganza e gentilezza.

Ferrari Trento DOC Tenuta Castelbuono Tenute Lunelli Montefalco

Nel 2001, con Tenuta Castelbuono, la famiglia Lunelli realizza quello che sarà un altro successo: in una terra antica e quasi mistica come l’Umbria concentra i propri sforzi sui vigneti, tutti convertiti al biologico, e in seguito da il via alla costruzione di una eccezionale cantina, realizzata nientemeno da Arnaldo Pomodoro, uno dei maggiori artisti contemporanei, fraterno amico di famiglia. La cantina il “Carapace”, nome dato dallo stesso Pomodoro, è un’opera unica, che sfida i confini tra scultura e architettura, una “cantina non cantina” che ha richiesto ben sei anni di studi e lavori, inaugurata nel 2012.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X