, ,

Cantina Castello Banfi ‘ SummuS ‘ Toscana Rosso IGT 2018 Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Syrah

44,50

5 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

46,50
Peso1 kg
Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Cabernet Sauvignon 30%, Merlot 30%, Sangiovese 25%, Syrah 15%
Cabernet Sauvignon 35%, Sangiovese 40%, Syrah 25%

Vinificazione

Fermentazione: a temperatura controllata (25-30°) in tini combinati in acciaio e rovere francese Horizon.

Affinamento

Dopo la fermentazione alcolica i vini vengono travasati, separatamente, in barrique di rovere francese, dove svolgono la fermentazione malolattica e dove si affinano per circa 18 mesi. Al termine di questo periodo viene realizzato l’assemblaggio, che invecchia per 6 mesi in barrique e si affina per ulteriori 6 mesi in bottiglia.

Gradazione Alcolica

14.50%

Temperatura di servizio

18°-20°C

Abbinamenti

Abbinamento d’elezione con carni nere, come una succulenta lepre in salmì, oppure con una punta di petto arrosto, accompagna elegantemente importanti piatti di carni rosse e di formaggi stagionati: Filetto al pepe verde, risotto ai funghi, primi piatti con sughi di carne, affettati e salumi, bistecca Fiorentina

94 / 100Robert Parker
4 grappoli d'uva - Un vino di grande livello e spiccato pregioBibenda
90 / 100Decanter
94 / 100James Suckling
91 / 100Wine Spectator
3 stelle oro - Uno dei migliori vini in assolutoVeronelli

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Cantina Castello Banfi ‘ SummuS ‘ Toscana Rosso IGT 2018 Sangiovese, Cabernet Sauvignon, Syrah”
Download PDF factsheet

Vino di grande impatto che unisce i caratteri territoriali del Sangiovese con quelli internazionali del Cabernet Sauvignon e del Syrah. Ha una personalità potente e impetuosa, è impenetrabile nella sua splendida bottiglia di vetro scuro che lascia presagire la capacità di un lungo invecchiamento. È prodotto solo nelle annate più favorevoli, a riprova della sua esclusività, da uve allevate nei vigneti della tenuta di Montalcino, sulla collina omonima a 200 metri di altezza. Il Toscana Rosso IGT “SummuS” è uno dei migliori esempi della capacità di Banfi di unire la spinta innovativa con la sapiente tradizione. Circa due anni di maturazione in barrique portano ad un assaggio lungo e trascinante, morbido ed avvolgente, capace di stupire anche dopo un lungo invecchiamento. Ha visto la luce nel 1985 ed è tra i primi Supertuscan montalcinesi.

Tastings Notes

Con gli occhi...

Rosso rubino molto intenso.

Con il naso...

Estremamente ricco e intenso, con dolci e fruttate note di ciliegie e prugne mature affiancate anche da note burrose e tostate, con un finale di vaniglia e caffè.

Con la bocca...

Corpo potente, tannini fitti, ampi e morbidi grazie alla buona maturazione in vigna e cantina.  Un vino di grande eleganza e armoniacì con tannini dolci e possenti che si presta ad un lungo invecchiamento.

Cantina Castello Banfi

Banfi è una delle cantine più famose del nostro Paese, la cui storia ha inizio nel 1978, quando la visione lungimirante dei fratelli italoamericani John e Harry Mariani ridefinisce le coordinate del mercato enologico, sviluppando un progetto che guarda lontano e che parte dalla migliore tradizione italiana. La cantina nasce per volere dei fratelli a Montalcino, con lo scopo di dare vita a una tenuta moderna dove qualità, quantità e tradizione possano convivere. Al fianco dei due fratelli, inizia questa avventura anche Ezio Rivella, uno dei più grandi enologi italiani di sempre, il quale capì sin da subito le potenzialità del progetto e di una produzione che avrebbe potuto eccellere nel panorama toscano dell’epoca. Oggi la cantina è retta dai cugini James e Cristina, esponenti della terza generazione della famiglia Mariani, alla guida di una realtà che ogni anno produce ben 10 milioni di bottiglie.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X