,

Azienda Vinicola Zenato ‘Santa Cristina’ Cabernet Sauvignon Garda DOC 2018

16,50

Esaurito

Peso1 kg
Denominazione

Presso il comune di Peschiera del Garda a sud del lago.L’esposizione è a Sud.

Vitigni

85% Cabernet Sauvignon, 15% Cabernet Franc.

Vendemmia

Ultima decade di settembre, primi di ottobre.

Vinificazione

Fermentazione per circa 3 settimane in serbatoi di acciaio inox con
frequenti rimontaggi per promuovere la cessione di sostanze dalle
bucce.

Affinamento

15/18 mesi in barriques nuove ed usate. Dopo il travaso rimane per 2/3 mesi in serbatoi di acciaio inox ed infine viene imbottigliato e rimane 5/6 mesi in bottiglia prima della vendita.n acciaio per pochi mesi.

Gradazione alcolica

14,50%

Temperatura di Servizio

14°-16°C

Abbinamenti

Ideale con formaggi stagionati, selvaggina, arrosti, carne alla griglia.
Versatile e adatto a numerosi abbinamenti gastronomici,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Azienda Vinicola Zenato ‘Santa Cristina’ Cabernet Sauvignon Garda DOC 2018”

Il Cabernet Sauvignon è un vitigno nobile di cui si apprezzano corposità e ampiezza aromatica del bouquet, e sono queste le caratteristiche che ritroviamo in questa etichetta Santa Cristina di casa Zenato. Le uve fermentano per 3 settimane in acciaio inox con regolari rimontaggi per sollecitare il rilascio di sostanze dalle bucce. Mentre l’affinamento avviene per 15/18 mesi in barriques di rovere francese. Il vino dopo il travaso rimane per 2/3 mesi in serbatoi di acciaio inox per poi essre imbottigliato e riposare ulteriori 5/6 mesi in bottiglia. Un vino destinato all’invecchiamento che mantiene negli anni la sua forte personalità.

Per apprezzare al meglio un vino artigianale, ti consigliamo di lasciarlo ‘respirare’ almeno 15-30 minuti prima di gustarlo.

Tastings Notes

Con gli occhi...

Rosso ciliegia, dai riflessi molto vivi, con venature granata.

Con il naso...

Nota erbacea varietale pronunciata, rievocante in modo
piacevole i nasi dei bordeaux.

Con la bocca...

Di piacevole dolcezza molto ben amalgamato con note di salvia
e peperone verde, di buona concentrazione tannica con nuances
speziate.

Azienda Vinicola Zenato

La cantina Zenato rappresenta una realtà di primaria importanza nella zona del Lago di Garda e della Valpolicella: 70 ettari dislocati nelle zone vinicole più vocate del Veneto permettono a Zenato di produrre bottiglie di qualità davvero unica. Questa splendida realtà nacque nel 1960 dalla passione e dall’intraprendenza di Sergio Zenato e oggi è gestita, con forte senso di continuità familiare e appartenenza territoriale, dai figli Alberto e Nadio, aiutati dalla madre Carla.

La mission della cantina Zenato ha sempre coinciso con la produzione di vini di alta qualità, da perseguire mediante valorizzazione dei vitigni autoctoni, il rispetto delle tradizioni e l’utilizzo delle moderne tecniche di viticoltura. Le proprietà della cantina, come anche la produzione, è equamente divisa tra la antica terra morenica del Lugana e la Valpolicella, dove la famiglia Zenato è entrata a far parte dell’associazione “Famiglie dell’Amarone d’Arte”. La cantina, situata a Peschiera del Garda, è popolata da oltre mille barrique e da decine di grandi botti di rovere.

Il successo e la stima di cui gode il nome di Zenato in Italia e nel mondo conferma come la famiglia si sia sempre mossa nella giusta direzione, scommettendo sulla territorialità e su uno stile moderno ed elegante. Oggi Zenato può contare su una gamma di vini molto vasta, tra cui spiccano l’Amarone Classico e l’Amarone Riserva “Sergio Zenato”,  un vino che è un maestoso e splendido monumento al fondatore. La strada della qualità ha portato i suoi frutti e il nome Zenato fa parte, con assoluto merito, dell’elite dei produttori italiani.

it Italian
X