, ,

Terre Stregate ‘ Idillio ‘ Aglianico Beneventano IGP 2021

9,90

5 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

11,90
Peso1 kg
Denominazione

Aglianico Beneventano I.G.P.

Zona di produzione

Colline Guardiesi (BN)

Epoca di Vendemmia

Terza decade di ottobre.

Vitigno

Aglianico 100%

Vinificazione

Le uve, dopo accurata cernita, vengono pigia-diraspate e sottoposte a fermentazione in vasi vinari in acciaio inox termocondizionati. Segue la fermentazione alcolica a temperatura controllata, variabile tra 25 e 28°C, in grado di estrarre i composti nobili della buccia con l’ausilio di periodici rimontaggi. Al termine della fermentazione si passa alla macerazione a cappello sommerso, fase molto importante perché, oltre a prolungare il periodo di estrazione dalle bucce, facilita la stabilizzazione del colore. Segue una fermentazione malolattica per la stabilizzazione microbiologica del vino.

Affinamento

In vasche di acciaio inox. Trascorsi alcuni mesi di affinamento in bottiglia (6/8 mesi), il vino inizia ad esprimere le caratteristiche di piacevolezza e bevibilità dell’Aglianico.

Gradazione alcolica

14.00%

Temperatura servizio

16 – 18° C

Abbinamenti

Ottimo da bere a tutto pasto, accompagna egregiamente sia primi che secondi piatti di carne. Perfetto con i rigatoni alla salsiccia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Terre Stregate ‘ Idillio ‘ Aglianico Beneventano IGP 2021”
Download PDF factsheet

L’azienda agricola Terre Stregate deve il proprio nome ad una credenza popolare, secondo la quale si ritiene che le prime streghe siano nate a Benevento, poco lontano da dove ha sede la cantina. Sarà allora frutto di qualche magia la sensazione di seduzione che si avverte dopo pochi sorsi di questo Beneventano Aglianico ‘ Idillio ‘? Delicato e fruttato, è un vino che è espressione di eleganza, potenza, equilibrio ed esaltazione dei profumi unici delle terre del Sannio Beneventano. Un vero e proprio omaggio al terroir della Campania. Una bottiglia con cui la cantina Terre Stregate, realtà produttiva oramai di riferimento per il mondo del vino campano, conferma la propria bravura, dando libera voce a uno degli interpreti autoctoni principali della regione, l’Aglianico.

Tastings Notes

Con gli occhi

Rosso rubino, abbastanza intenso.

Con il naso...

Fresco e fruttato, con note di ciliegie, visciole, frutti rossi e spezie dolci.

Con la bocca...

Succoso, fragrante, morbido e avvolgente, di ottima freschezza.

Terre Stregate

Terre Stregate è una cantina familiare conosciuta in tutta Italia per la produzione di olio e vino di qualità del territorio di Benevento. Fu fondata nel 1998 da Armando Iacobucci insieme alla moglie, ma oggi sono i due figli Carlo e Filomena a gestire interamente il processo produttivo, diventando, grazie al loro talento e alla loro energia, indiscussi protagonisti del mondo del vino campano.

Il nome di Terre Stregate è un tributo alle antiche leggende del Sannio Beneventano e alla cultura locale. Le antiche credenze popolari identificavano infatti questi territori come luoghi di raduno delle streghe e pare che, in epoca romana, si fossero diffusi culti misterici di derivazione egizia. Il logo della cantina riprende il sole e la luna, simboli di Diana e Iside, mentre l’occhio è quello di Ecate, divinità degli inferi e dea della magia. Sotto l’influenza di questi “numi tutelari”, la famiglia Iacobucci coltiva le uve autoctone del territorio, come Aglianico, Falanghina.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X