, ,

Fattoria La Rivolta 1812 Piedirosso del Sannio Taburno DOP 2020

11,90

2 disponibili

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

Scatola regalo Design

Sacchetto Regalo (2,00)

13,90
Peso1 kg
Denominazione

Sannio Taburno DOC

Zona di produzione

Contrada Rivolta – Torrecuso – ( Bn )

Epoca di Vendemmia

Inizio Ottobre

Vitigni

85% Piedirosso, 15% Aglianico

Vinificazione

Fermentazione in fermentini di acciaio inox con follatori per 20-25 giorni

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio Inox

Gradazione alcolica

13.00%

Temperatura servizio

16 – 18° C

Abbinamenti

Perfetto con i primi piatti con sughi di carne, si sposa bene anche con i secondi di pollo e tacchino. Ottimo con il coniglio arrosto, pizza napoletana.

Note Degustative

E' un vino poco filtrato, per cui eventuali precipitazioni in bottiglia sono da ritenersi un prodotto naturale del vino.

4 grappoli d'uva - Un vino di grande livello e spiccato pregioBibenda
93 / 100Luca Maroni
91 / 100Robert Parker
3 viti - Un vino eccellenteVitae AIS
91 / 100Vinous
2 bicchieri rossiGambero Rosso

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Fattoria La Rivolta 1812 Piedirosso del Sannio Taburno DOP 2020”

Chiamato così dagli antichi “Per e Palummo” (piede di colombo) per il colore rossiccio del peduncolo del suo chicco e la ramificazione delle foglie, a similitudine della zampa del colombo, il Piedirosso di Fattoria La Rivolta è un vino dal profilo semplice e diretto, che racconta con autenticità un vitigno che, soprattutto negli ultimi anni, si sta ritagliando sempre critiche più positive. Un rosso tutto da scoprire, che scopre una terra fatta di grandi rossi e di tradizioni.

Si abbina perfettamente con paccheri ripieni con salsiccia e funghi,o la vera pizza napoletana.

P.S.

Fattoria La Rivolta è denominata così per un’antica ribellione ad un feudatario longobardo.

Tastings Notes

Colore

Rosso Rubino violaceo.

Odore

Intenso, profumato e ampio, con sentori di ciliegia scusa, visciole, ribes, mirtilli, viola appassita, pepe rosa, cannella e smussati toni balsamici.

Sapore

Minerale, dal sorso scorrevole e fragrante. Di buona struttura con una imponente freschezza e decisa impronta tannica. Leggermente ammandorlato nel finale.e dalla piacevole persistenza.

Fattoria La Rivolta 1812

Torrecuso è un piccolo comune in provincia di Benevento, all’ombra del Taburno, massiccio calcareo dell’Appennino campano. E’ li che nasce la cantina Fattoria la Rivolta, di proprietà della famiglia Cotroneo, da sempre caratterizzata da un forte spirito imprenditoriale. Grazie alla volontà di Paolo, attuale proprietario, coadiuvato dalle sorelle Giovanna e Gabriella e dal cugino Giancarlo, l’azienda nel 1997 inizia un percorso di riqualificazione dei vigneti di famiglia, con l’obiettivo di diventare una delle aziende di riferimento della zona; dopo quattro anni di duro lavoro, nel 2001, vide la luce la prima bottiglia marchiata Fattoria La Rivolta.

Ti potrebbe interessare…

it Italian
X